MAGNOLIA

05.04.2013 15:50

 

MAGNOLIA

 

Ti osservo solitaria,

silenziosa.

Uno ad uno cadono i tuoi petali nel vuoto.

Nonostante la Primavera.

 

Affidi al vento i tuoi sospiri,

petali dipinti di violacea speranza.

Messaggi dati alla vita,

che forse mai risponderà.

 

Ingenuo lettore,

provo a comprenderli.

Le parole dell'anima appartengono a pochi,

a Lei, unica in grado di afferrarle.

 

Ti osservo Magnolia e rivedo me stesso.

Coloro d'inchiostro petali di bianca speranza,

affido al vento i miei sospiri.

Certo che solo Lei saprebbe distinguerli.

 

Nonostante la Primavera,

monotona nelle sue mille sfumature,

stancante,

nei suoi aspri profumi.

 

Non sento la Primavera, sento solo un po' di Lei.

E allora chiudo gli occhi,

trattengo il fiato.

Perché è lì, in ogni mio respiro.

 

Passerà l'inverno,

tornerà la Primavera.

Per te Magnolia e per me,

nonostante Lei.

TI PIACE?

Nessun commento trovato.

Nuovo commento